December 21, 2017

October 16, 2017

September 14, 2017

Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

L'ortodonzia nell'adulto

September 14, 2017

 

 

L’ortodonzia nell’adulto

 

L’ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di allineare correttamente i denti. Da diversi anni ormai si registra un’inversione di tendenza con un aumento sempre più frequente di adulti che esprimono il desiderio di raddrizzare il sorriso. Non si tratta più quindi solo di trattamenti riservati a bambini e adolescenti. Quando si sceglie di portare avanti un trattamento ortodontico infatti bisogna considerare che non si tratta solo di un problema estetico ma soprattutto di salute orale.

 

I disallineamenti nel tempo possono favorire il depositarsi della placca batterica che porta inevitabilmente alla formazione di carie, problemi alle gengive e patologie anche più gravi come le parodontiti. Ecco quindi perché, anche in età adulta il dentista consiglia sempre di ricorrere all’utilizzo dell’apparecchio.

 

 

Perché scegliere il trattamento ortodontico in età adulta?

Recenti ricerche condotte negli Stati Uniti tra persone che hanno condotto un trattamento ortodontico hanno riferito un miglioramento nelle relazioni professionali o personali e il 92% degli intervistati consiglierebbe il trattamento ortodontico ad altri adulti. Uno dei maggiori benefici di un trattamento ortodontico è la crescita di fiducia in se stessi che si ricava dall’avere un sorriso fantastico. Ecco quindi assodato che la scelta di mettere l’apparecchio porta sempre a dei miglioramenti nella qualità della vita e nella salute orale delle persone.

 

 

Apparecchio tradizionale o invisibile?

Oggi l’odontoiatra moderna offre diverse soluzioni tra cui scegliere. Oltre all’apparecchio tradizionale si può scegliere di indossare anche quello invisibile che è più gradevole esteticamente perchè utilizza delle mascherine modellate sull’arcata dentale e perfettamente aderenti ai denti, comode e rimovibili.

 

 

I vantaggi dell’ortodonzia tradizionale nell’adulto

Oltre ad essere stato sdoganato esteticamente (pensa a quante star lo portano oggi con orgoglio!) l’apparecchio tradizionale mantiene però ancora qualche vantaggio sull’apparecchio invisibile. Permette, a differenza di quello invisibile, di risolvere casi molto più gravi e complessi di disallineamento o malocclusioni.

 

Un’altra differenza tra ortodonzia tradizionale e Invisalign® è che con la prima lo spostamento dei denti avviene nei primi 3 mesi di applicazione dell’apparecchio, mentre con la seconda le entità di forza sono molto meno intense e gli spostamenti avvengono progressivamente durante tutto il trattamento ortodontico che dura in media un anno e mezzo.

 

 

L’apparecchio tradizionale come funziona?

I brackets sono applicati mediante un adesivo sulle superfici esterne degli elementi dentali. Ogni 30 giorni è previsto un controllo con l’ortodonzista per sistemare l’apparecchio di contenimento. Al termine della terapia è necessaria una fase di mantenimento che solitamente è realizzata attraverso degli apparecchi mobili notturni che hanno il compito di stabilizzare il risultato ottenuto minimizzando il rischio di recidive.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Powered with love by Ideandum

CENTRO DENTALE TOTI - Via FAGGIN 5 - 35135 - Padova (PD) 
Tel: 049 2023691 | E-mail: centrodentaletoti@libero.it 
P.IVA 03396470282 | Note Legali | Informativa Privacy e Cookie Policy